De Blob 2 – Recensione

0

E ‘stata una console Wii veramente di successo, al punto che è diventato la seconda console progettata da Nintendo per rompere la barriera dei 100 milioni di macchine vendute (Game Boy è stato il primo). Tuttavia, molti pensano che la loro linea di software abbia lasciato molto a desiderare, specialmente quella legata ai titoli pubblicati dalle società terze. Per fortuna ci sono stati diversi giochi che hanno ottenuto stessi spiccano come Zack & Wiki o Muramasa: The Demon Blade , o anche saghe cult come No More Heroes o in questione, Blob . Proprio ora e dopo il suo passaggio attraverso PC, THQ Nordic ci porta la rimasterizzazione per PS4 e Xbox One della seconda parte di questo lavoro. Un titolo molto divertente che è una rinfrescante esplosione di colori, ristampa che arriva anche con alcuni miglioramenti e innovazioni.

Trama

La trama che cattura questa avventura di piattaforme 3D è piuttosto semplice ma divertente . Tutto richiede tempo dopo quello che è successo nella prima parte, anche se non è necessario aver giocato a quella prima edizione della serie per godere appieno di ciò che ci offre in Blob 2 . Il cattivo, il compagno nero, ha riorientato il suo esercito di alleati, i Inkies, per mettere a nudo il colore a Prisma City, dove si vive il nostro protagonista, Macchia. Questo è ciò che Papa Blanc e la sua setta cult monocromatica si uniscono. Blob è un personaggio molto particolare, dal momento che è una sorta di creatura in modo paffuto che agisce come una spugna e può assorbire una piccola quantità di vernice … dobbiamo usare per eseguire molte attività . Questo oggetto si trasforma esattamente gran parte del gameplay che dà forma a questa avventura, dal momento che nella maggior parte delle missioni è necessario per colorare alcune strutture che compongono fino gli scenari.In tutta una dozzina di scenari (come il centro della città o una zona di cascata), tutti dotati di una dimensione considerevole ma senza raggiungere limiti sproporzionati, dobbiamo andare avanti ad un ritmo abbastanza lento … e che abbiamo un limite di tempo per superare ogni zona. Ma dato che mentre svolgiamo i compiti che ci vengono affidati e un gran numero di compiti secondari otteniamo bonus di tempo, detto conto alla rovescia difficilmente implica alcuna zavorra. La stragrande maggioranza degli obiettivi che devono essere soddisfatti ha a che fare con l’ irrorazione degli scenari grigi che Black e il suo esercito hanno lasciato alle spalle. E per questo basta semplicemente toccare ogni struttura, anche se è vero che a volte è fondamentale dipingerli con un certo colore , ad esempio, dando così al soggetto una grazia maggiore. Le fonti di colore sono solitamente disperse da ambienti diversi o, inoltre, è possibile rubarle da determinati avversari. E cosa succede se un colore non primario non è disponibile? Bene, possiamo combinarne diversi e risolvere.

Gameplay e altro

 A questa meccanica di base del gioco vengono aggiunti altri ingredienti per dargli maggiore interesse, come ad esempio le aree di plataform , sia in 3D che a volte in un piano 2D. Per raggiungere determinati elementi dei fondi o anche certe sezioni dobbiamo fare più di un salto e utilizzare alcune abilità del protagonista, come spremere attraverso piccoli spazi o anche scivolare attraverso i muri per un breve periodo di tempo. Esplorazione ha anche il suo posto e tutti gli scenari nasconde molti segreti e oggetti da collezione , e alcuni di loro (lampadine) sono la chiave che ci permette di migliorare le competenze del nostro protagonista. Ti avvertiamo già che se vuoi completare ogni livello al 100%, dovrai dedicare diverse ore extra all’avventura. Né vogliamo trascurare certe situazioni di azione in cui è necessario eliminare i rivali che ci bloccano la strada, e ciò include alcune battaglie contro boss finali che non sono malamente lanciati.Nel complesso, il gameplay fornito da questa avventura è abbastanza divertente e rilassato , poiché si sviluppa ad un ritmo abbastanza lento (con eccezioni) e il livello di difficoltà è relativamente basso, tranne in alcuni momenti specifici. Quest’ultimo può essere un inconveniente per gli utenti più esperti e abili, dato che Blob 2 non è un titolo che offre un livello di sfida troppo elevato , piuttosto il contrario, un difetto che non è troppo serio. Tuttavia, lo svantaggio principale di questo lavoro di THQ Nordic potrebbe essere il certo grado di monotonia a cui l’avventura potrebbe finire in sessioni prolungate. Sì, è innegabile che il titolo cerchi di offrirci una buona quantità di missioni principali e secondarie e vari ingredienti. Ma molti di loro finiscono per ripetersi troppo, sottraendo un po ‘di divertimento dal loro sviluppo, almeno nel lungo periodo. Questa rimasterizzazione è stata accompagnata da numerosi miglioramenti, a partire dal suo rinnovato aspetto grafico . Come è successo nella versione PC, gli utenti di PS4 e Xbox One possono godere di un miglioramento molto evidente in aree quali risoluzione, trattamento delle texture e antialias e altri miglioramenti tecnici. Un’ottimizzazione che, in breve, finisce per fare una finitura più che degna per un titolo da veterano. Abbiamo anche notato un miglioramento nel monitoraggio da parte della fotocamera , uno dei difetti più importanti che sono stati criticati nel titolo originale. È vero che, nonostante ciò, di tanto in tanto gioca brutti scherzi , ma è giusto sottolineare i piccoli miglioramenti apportati a questo proposito. E abbiamo anche notato alcune innovazioni nel piano giocabile, potendo ad esempio ridurre le dimensioni del protagonista, contemplare certi cambiamenti nel design di alcune parti dei livelli o, addirittura, usare un nuovo enhancer. Ma l’innovazione più sorprendente è data dalla modalità cooperativa multiplayer per dividere lo schermo . Nel titolo originale detta opzione era già disponibile, sebbene il secondo giocatore potesse controllare solo una griglia che appariva sullo schermo. In questo caso, la funzione stessa è stata integrata, il che aumenta leggermente il divertimento offerto dall’avventura. Nonostante ciò, alcuni utenti potrebbero perdere l’inclusione di una maggiore quantità di notizie, specialmente quelle che hanno già suonato l’originale, ma dovranno accontentarsi di ciò che c’è, che non è poco.

In conclusione

Coloro che hanno perso il titolo originale ora possono vendicarsi con un buon adattamento per PS4 e Xbox One di un gioco platform pieno di situazioni comiche, missioni da compiere e divertimento nostalgico . Inoltre, questa edizione presenta nuovi sviluppi che vanno oltre il puro aggiornamento tecnico, evidenziando l’interessante modalità cooperativa schermo diviso e il piccolo salto qualitativo fatto nel suo aspetto tecnico. Un’avventura di piattaforma 3D ben progettata e ben progettata .

Luca Cuciniello || Ciccioboy

Classe 1995, oppositore di console war, lavoratore durante la settimana, gamer nel weekend. Appassionato sin da piccolo da papà gamer con il nintendo 64, passando da Steam, al Psn, anche per Xbox. Fiero possessore di 3Ds e Ps vita.

More Posts

Lascia un commento

Commenta
Nome*
Mail*
Sito web:*