Image default
NotiziePCPiattaforme

GRiN annuncia la bancarotta, addio a Woolfe: The redhood diaries

Win wouters, fondatore di GRiN, ha annunciato tramite un comunicato sul proprio blog, il fallimento e la bancarotta dello studio indipendente e che non sarà in grado di terminare i lavori di Woolfe: The Redhood Diaries.

Abbiamo finito, non si torna più indietro. Abbiamo provato ed abbiamo fallito…..All’inizio non potevamo credere che la nostra creazione non avesse più successo e spinti dalle emozioni abbiamo iniziato a cercare spiegazioni che non prendevano in considerazione la qualità del titolo. Magari i videogiocatori sono solo bambini viziati a cui piace criticare tutto, magari il mercato indipendente è saturo, o magari tutti i free to play delle grandi compagnie hanno inciso sul senso del valore dei videogiocatori. Come poteva essere meno di 10 Dollari un prezzo troppo alto per un’esperienza bellissima come Woolfe. Come poteva essere colpa nostra? Ma alla fine siamo ovviamente soltanto noi i responsabili dei nostri problemi”.

Il primo capitolo di Woolfe è stato pubblicato in Early Access su Steam dopo una camapagna di Kickstarter da 72.000 Dollari, ma dopo le critiche dei fan e della stampa, i publisher hanno deciso di tirarsi indietro dagli investimenti.

Related posts

Escape From Tarkov – Anteprima

Luca Cuciniello || Ciccioboy

The House of the Dead: Remake – Recensione

Luca Cuciniello || Ciccioboy

Sekiro Shadows Die Twice in arrivo a marzo

DarkJak92 -- Marco Marazzoli