Image default
MicrosoftNotiziePCPiattaformeSony

Batman: The Telltale Series – Episode 5 – Recensione

L’ultimo episodio di Batman: The Telltale Series è finalmente arrivato ed è il momento di chiudere i conti con il super cattivone di turno. Cercheremo di evitare più spoiler possibili, ma purtroppo ai fini di una recensione giusta ed obiettiva, qualcosa andrà detto. Noi vi abbiamo avvisato!

I’m Batman!

 Alla fine del precedente episodio, abbiamo optato per salvare Alfred da Dent, piuttosto che fermare il Pinguino. Diciamo questo perché ovviamente, l’inizio del quinto episodio è variabile in base a questa scelta. Ad essere onesti, considerando la nostra scelta, siamo rimasti quasi a bocca aperta per come le vicende con il Pinguino siano finite in questo ultimo episodio. Ma facciamo marcia indietro verso il quarto ed il terzo episodio, con Bruce Wayne, pieno di problemi da affrontare, come per esempio la trasformazione di Harvey a super cattivo, l’acquisizione della società di Wayne da parte di Oswald e naturalmente, la rivelazione di Lady Arkham.

Il destino di Gotham è nelle tue mani

Purtroppo però tutto questo è stato risolto abbastanza in fretta nel quinto capitolo, con un finale che danno al giocatore più domande che risposte, ed i presentimenti di una seconda in arrivo siano dietro l’angolo. Inoltre, le parti investigative sono risultate sempre blande e leggere, come lo sono stato per gran parte della serie, diventando rapidamente un minigame molto noioso. Per fortuna altri errori del passato non sono cosi evidenti. Non abbiamo avuto problemi di audio o grafica questa volta.  La longevità è tipica della serie, e con circa 2 ore e mezza abbiamo portato a termine l’episodio. A livello quantitativo e qualitativo forse è il peggior episodio della stagione, che nel complesso resta un’ottima serie, e sicuramente ne vedremo delle belle in passato. Forse Telltale dovrebbe pensare di aggiornare il motore grafico, cambiando forse anche stile, poiché quello che ha funzionato in “The Walking Dead”, non ha funzionato molto per Batman, a partire dello stile grafico.  Avremo preferito una maggior cura dei dettagli in senso globale. E’ anche interessante notare che circa i due terzi di questo episodio lo abbiamo passato nei panni di Bruce Wayne e non di Batman. A giustificare questo, abbiamo notato anche di come le relazioni interpersonali dello stesso Bruce si siano evolute, come per esempio con Selina o Alfred.

In conclusione

Il finale di stagione si conclude bene, ma troppo velocemente. In ogni caso è una conclusione per lo più in modo soddisfacente. Anche se non mantiene tutte le sue promesse fatte ad inizio serie, Batman : The Telltale Series si pone come un buon titolo, dato che il nostro eroe ha visto storie di gran lunga migliori, ma anche di molto, molto peggiori.

 

Related posts

Monster Energy Supercross – The Official Videogame 2 – Recensione

Microids presenta un nuovo trailer per Asterix & Obelix: Slap Them All!

Luca Cuciniello || Ciccioboy

Call of Duty: Mobile disponibile gratuitamente per Android e iOS