Image default
NotiziePiattaforme

Mass Effect Andromeda è stato ricostruito totalmente da zero

L’idea di EA e Bioware è quella di dare al nuovo Mass Effect Andromeda un taglio totalmente nuovo, non solo per quanto riguarda trama e narrazione, ma anche dal lato tecnico.

Il gioco è stato infatti sviluppato interamente da zero, come dice direttamente Mac Walters:
“Tutti gli studi di Electronic Arts, per ottenere il meglio dai loro giochi e IP, stanno utilizzando il nuovo Frostbite Engine. Mass Effect Andromeda di Bioware non fa differenza, ed è per questo motivo che il team ha costruito da zero assets e tool di sviluppo”.

Il titolo è previsto per marzo 2017, ma non è esclusa la possibilità che venga rinviato nel caso EA lo ritenesse opportuno.

A dirlo è Blake Jorgensen, CFO di Electronic Arts:
“Faremo dei cambiamenti della data di lancio nel caso lo riterremmo opportuno per realizzare la giusta esperienza di gioco per gli acquirenti. Nei nostri piani il gioco è ancora previsto per la fine dell’anno (qui parla dell’anno fiscale, che si conclude il 31 marzo 2017, ndr), ma abbiamo abbastanza flessibilità da poter scegliere di spostare l’uscita di una settimana o di tre, quattro, o cinque mesi se lo riterremo opportuno. Il nostro obiettivo è realizzare giochi grandiosi, e al momento lo sviluppo di Mass Effect sta procedendo estremamente bene, il gioco è stupendo, e noi siamo veramente compiaciuti dei suoi progressi.”

Related posts

Star Wars: Tales from the Galaxy’s Edge PSVR2 – Recensione

Luca Cuciniello || Ciccioboy

The Fate of Baldr – Recensione PC

DarkJak92 -- Marco Marazzoli

Typhoon Unit in arrivo su pc

DarkJak92 -- Marco Marazzoli