Image default
Piattaforme

Leap of Fate – Provato

Un viaggio attraverso il destino.
87876

Partiamo sin da subito dicendo che il mondo degli hack and slash è abbastanza saturo e attualmente non necessita di nuove entrate per dare nuova linfa al genere, a meno che non si tratti di titoli di un certo calibro. Abbiamo comunque avuto modo di provare Leap of Fate, il nuovo indie di Clever-Plays ancora in early access su Steam e dobbiamo dire che c’è ancora molto da fare per renderlo un titolo perlomeno piacevole.

In generale, il titolo potrebbe ricordare molto vagamente Hand of Fate come impostazione, anche se è ancora decisamente lontano da quei livelli.

images.akamai.steamusercontent.com.jpe5454

COMMENTO PERSONALE

Parlando del lato tecnico, il comparto grafico di Leap of Fate è sicuramente da migliorare e non poco, dato che pare di giocare ad un titolo PS2. La stessa cosa vale per le locations scelte per i livelli, che sono molto povere per quanto riguarda i dettagli e la presenza di altri elementi. Anche il comparto audio necessita di molto lavoro ancora, ma siamo comunque consapevoli che si tratta pur sempre di un early access e speriamo quindi che tutto quanto riportato venga migliorato col tempo, tanto, necessario a renderlo quanto meno sufficiente.

Related posts

Blair Witch – Versione PS4 – Recensione

Microids – Oggi Blacksad inizia la sua indagine

Luca Cuciniello || Ciccioboy

ANNUNCIATI GLI EVENTI FUTURI DI FINAL FANTASY BRAVE EXVIUS