Image default
MicrosoftNotiziePCPiattaformeProvati

Ravenswatch – Anteprima Early Access

Ravenswatch è il nuovo titolo d’azione dark fantasy del genere Indie in salsa roguelike 3D sviluppato da Passtech Games e rilasciato da Nacon in accesso anticipato il 6 aprile su pc, tramite la piattaforma steam. Il gioco è disponibile in lingua italiana, inglese, francese, tedesca, spagnola, coreana, polacca, brasiliana, russa , giapponese e cinese con i relativi sottotitoli. Ecco un assaggio di questa iniziale versione in early access.

La storia è ambientata nella remota terra da sogno di Reverie, leggendario regno fantasy dove vivono le fiabe e le leggende che sta per cadere a pezzi a causa di una tremenda forza inenarrabile che ha corrotto le terre e le menti dei suoi abitanti, dando vita a legioni di creature oscure, i feroci e insaziabili Incubi. Non potendo sopportare la distruzione prematura del loro adorato mondo, gli antichi protettori della terra di Reverie, i misteriosi Corvi, hanno richiamato le leggende cadute per contrastare gli assalti di questi mostri e fermare una volta per tutte la corruzione che si sta diffondendo in ogni angolo del regno, formando così la lega dei Ravenswatch, ultimo baluardo a difesa di ciò che resta del reame magico di Reverie.

Nel corso di questa iniziale versione in accesso anticipato di Ravenswatch, potremo esplorare i meandri delle Colline Oscure, la mappa del primo capitolo della trama di gioco in solitario o in compagnia di altri giocatori (tramite codici specifici prima dell’inizio di ogni run) nel tentativo di sconfiggere il primo dei Maestri Incubi che guidano le variegate orde di nemici che cercheranno di farci a pezzi nel corso di frenetici scontri d’azione in tempo reale in ambienti 3D scatenando il potere leggendario di Cappuccetto Rosso che può sfruttare la sua agile forma umana per pugnalare gli avversari e successivamente trasformarsi in un enorme lupo mannaro per stragi indiscriminate col favore della luna, brandendo la spada del possente guerriero Beowulf in grado di potenziarsi grazie al supporto del suo fedele drago sputafuoco, seminando il panico tra gli Incubi ricorrendo alle magiche melodie del flauto del Pifferaio Magico con la sua musica letale e rilasciando orde di ratti assetati di sangue o congelando, infilzando e rallentando qualsiasi nemico con il gelido tocco della glaciale Regina di Ghiaccio mentre accumuleremo esperienza necessaria per salire di livello fino a un massimo di ben 5 livelli di potenza, sbloccando nuove abilità, potenziamenti e oggetti utili per i nostri attacchi base, tecniche potenti, poteri difensivi, colpi speciali, peculiarità uniche per ogni eroe/eroina, scatti per evitare assalti o colmare la distanza dai nemici e tremende capacità finali che ci permetteranno di sopravvivere il più a lungo possibile nei vari ambienti di mappe generate casualmente ricche di attività secondarie, missioni relative ai nostri poteri da portare a termine, numerosi depositi di frammenti di sogni da razziare per ottenere vantaggi dall’Uomo dei Sogni, mercante che ci supporterà nel corso delle nostre avventure con merci sempre più rare, affrontando con coraggio e astuzia quasi una ventina di nemici diversi (in questa prima mappa), 2 insidiosi miniboss e mettendo alla prova la nostra potenza contro il potentissimo Maestro Incubo nonché boss finale della prima mappa di gioco, una mostruosità tentacolare che richiederà una battaglia frenetica multifase che, se portata a termine con successo, ci permetterà di concludere in bellezza questo primo capitolo della trama, ottenere l’accesso ai feroci Livelli Incubo (modalità successiva a quella Normale) partire per nuove run con 2 nuovi personaggi, ovvero Aladino che si farà strada con le sue sciabole affilate, i desideri del Genio della Lampada o la potenza del suo anello magico e Melusine la Sirena in grado di sferrare poderosi attacchi acquatici per inondare e affogare chiunque sia così sfortunato da incrociare la sua strada per nuove vette di rigiocabilità, trionfare o fallire nelle varie run di gioco per accumulare punti necessari a sbloccare nuovi oggetti, potenziamenti e abilità che potranno essere sfruttare nelle future partite con i nostri personaggi preferiti.

Nonostante sia uscito in accesso anticipato solo da qualche settimana, Ravenswatch è un nuovo titolo roguelike che ci porterà a vivere una intrigante avventura in un mondo dove le fiabe della nostra infanzia vengono rivisitate in chiave dark fantasy per dare vita a una nuova esperienza di gioco con tutte le meccaniche di un gameplay godibile sia con mouse e tastiera che con qualsiasi controller per pc, opzioni con settaggi tuttora limitati (consigliati sistemi operativi portatili o fissi di fascia media/alta che viaggiano a 60 fps stabili) ma che saranno ampliate con future patch/hotfix nel corso di questi mesi di pari passo con nuovi update (dal periodo primaverile fino a fine anno, quasi sicuramente) che ci faranno ottenere l’accesso a nuove mappe, ulteriori personaggi giocabili con nuove abilità, poteri e livelli di esperienza per affrontare al meglio le future zone del regno di Reverie, attività secondarie inedite per ogni mappa, orde di nemici ancora più variegate, livelli di difficoltà per soddisfare novizi e veterani del genere, miniboss differenti e Boss ancora più potenti che tenteranno di ostacolare la nostra avanzata nei panni delle leggende cadute della lega di Ravenswatch.

Related posts

Call of Duty – BlackCell, Battle Pass e molto altro nella stagione 6 di Modern Warfare II e Warzone

Luca Cuciniello || Ciccioboy

Leonardo Interactive presenta il main theme ufficiale di Daymare: Sandcastle 1994

Luca Cuciniello || Ciccioboy

DRAGON QUEST TREASURES – SVELATO UN NUOVO TRAILER DI GAMEPLAY

Luca Cuciniello || Ciccioboy