Image default
Provati

Rolling Sun – Provato

Mystick’art è un team di sviluppo che è riuscito a creare un gioco con un gameplay basato sulla fisica del CryEngine. In questo provato, siamo riusciti a testare vari livelli dell’Early Access di questo progetto portato avanti e che ci ha colpito.

2015-07-05_00001

ROTOLANDO VERSO EST

In questo gioco vestiremo I panni di una palla..esatto una palla di pietra magica, in un mondo pieno di ostacoli e difficoltà. Nel corso della nostra avventura, la nostra amica palla, rappresenterà il Dio del sole sceso sulla terra e il nostro obiettivo sarà quello di contrastare i piani del nostro rivale, ovvero il Dio della luna. Per fare ciò, il sole ci darà della competenze per aiutarci, come per esempio il doppio salto oppure il potere di planare.

2015-07-05_00004

Rolling Sun presenta una modalità “storia” con vari livelli bonus da sbloccare. Il gameplay è semplice quanto immediato, infatti anche senza tutorial, è possibile imparare subito a giocare, tamite comandi semplici e precisi. Essendo una palla, l’unico movimento che avremo a disposizione è il rotolamento, accompagnato dal salto, e da vari upgrade sbloccabili andando avanti nella campagna.

2015-07-05_00005

TU NON SEI IL MIO DIO!

Anche essendo un platform 2D, Rolling Sun presenta dei Livelli 3D, con profondità, e vari luoghi di rara bellezza. Gli ambienti riescono a dare il meglio di sè grazie al CryEngine, con un gioco di luci ed effetti ben riuscito. I livelli sono molti lineari, e non lasciano varie strade al giocatore, e si tratta semplice di livelli sviluppati in modo orizzontale, con ostacoli e vari dirupi. Col progredire della nostra avventura sbloccheremo nuove abilità, e come detto in precedenza, quello più importante, secondo il nostro parere è quello del doppio salto, molto utile per evitare di incastrarsi tra le rocce, a causa di bug poco graditi. Tra I difetti che ci sentiamo di dare, è la gestione della telecamera, che molto spesso non segue bene la palla, e tende ad allontanrsi o avvicinarsi troppo, dando un prospettiva sbagliata al giocatore. La longevità non è altissima, ma per un gioco del genere è appena sufficiente. Infatti contando I livelli extra e quelli ancora in arrivo, siamo riusciti a completare tutto in meno di 4 ore. L’estetica del titolo è un vero toccasana per gli occhi e anche la colonna sonora non è da meno. La difficoltà non è elevata ma riesce a regalare una piacevole e rilassante sfida.

2015-07-05_00006

COMMENTO FINALE

Rolling Sun è un gioco che per ora ci ha soddisfatti, anche se contiamo I piccoli bug grafici e il problema della telecamera, sistemabili con una patch. Assolutamente consigliato per gli amanti del genere, anche per il costo, di appena 9 euro.

Related posts

Kainga Seeds of Civilization – prime impressioni

DarkJak92 -- Marco Marazzoli

The life and suffering of Sir Brante – la via del Giudice

DarkJak92 -- Marco Marazzoli

Neptunia Rebirth 3 – Guida ai finali

DarkJak92 -- Marco Marazzoli