Image default
MicrosoftPCPiattaformeProvatiRecensioni

Ereban Shadow Legacy – Recensione PC

Intro

Ereban Shadow Legacy è il nuovo titolo del genere Indie in salsa furtiva con elementi platform in ambienti 3D sviluppato e rilasciato da Baby Robot Games il 10 aprile su pc, tramite la piattaforma steam. Il gioco è disponibile in lingua inglese, francese, tedesca, spagnola, cinese, giapponese, coreana, polacca, russa e catalana con i relativi sottotoli.

Questa è la storia dell’ultima discendente di un’antica razza cresciuta nelle ombre più oscure…

Trama

La storia prende vita nei remoti meandri di un universo futuristico tecnologicamente avanzato dove il grave problema della crisi energetica è stato risolto dagli sforzi altruistici della Helios, una colossale corporazione che, grazie al suo fondatore durante i primi anni di attività, è riuscita a creare un gigantesco sole che sfrutta una forma di energia perpetua mai vista prima, seguendo tutte le vicende di Ayana, una giovane ragazza nonché ultima discendente di un’antica razza dimenticata, gli Ereban, in grado di sfruttare il potere delle ombre a suo completo vantaggio. Durante un normale test di addestramento nelle sale di una struttura della Helios, la nostra eroina viene salvata da un gruppo di ribelli dell’organizzazione dei Soli Dimenticati che hanno bisogno del suo aiuto e dei suoi poteri oscuri per scoprire la verità dietro l’apparente facciata benevola della corporazione energetica e cercando di raccogliere informazioni su cosa sia davvero accaduto al popolo degli Ereban prima dell’avvento luminoso della Helios.     

Gameplay

Prepariamoci a un nuovo, incredibile viaggio nel dimenticato e antico mondo di Ereban Shadow Legacy, vivendo sulla nostra pelle una intricata vicenda di un universo in bilico tra bene e male attraverso gli 8 capitoli di una trama ricca di colpi di scena, momenti tragici e segreti nascosti, in cui dovremo aiutare la nostra Ayana a sfruttare al massimo il suo potere di entrare dentro ogni ombra presente nei numerosi ambienti di gioco per nasconderci, raggiungere nuove zone nascoste e passare inosservati oltre i vigili occhi delle truppe dei robot Sym della Helios che tenteranno in ogni modo di vanificare i nostri sforzi, esplorando ogni angolo dei vari scenari per accumulare polvere e globi di ombra per sbloccare nuove abilità oscure, ottenendo rottami e frammenti tecnologici per costruire e potenziare un piccolo ma versatile arsenale di un quartetto di gadget tecnologici per pianificare i nostri sotterfugi tra sonar per trovare nemici e oggetti nelle varie missioni, un visore oculare per osservare i movimenti dei nostri avversari, granate stordenti per mettere fuori combattimento i Sym e ologrammi digitali per creare diversivi e distogliere l’attenzione mentre scivoliamo nelle ombre più oscure in terra, in aria e in mezzo alle varie strutture mentre entreremo in possesso di nuovi poteri dell’ombra ogni volta che troveremo un eco dei membri della nostra stirpe oscura al sicuro nelle profondità di antichi templi abbandonati, decidendo se scatenare un trio di capacità letali per seminare morte e una scia di cadaveri tra le fila di nemici umani e artificiali o se invece sfruttare abilità non letali per evitare e risparmiare ogni singolo avversario sulla nostra strada verso la verità, assistendo a uno dei vari finali multipli a seconda degli approcci utilizzati dalla nostra Ayana nel corso delle varie vicende di una storia sospesa tra la speranza del futuro, l’oscurità del presente e l’eredità del passato.

Commenti

Ereban Shadow Legacy è un nuovo titolo del genere furtivo in salsa platform in ambienti 3D che ci porterà a vivere una nuova avventura in un universo in precario equilibrio tra bene e male, assaporando ogni aspetto delle sfuggenti e silenziose meccaniche di un gameplay fatto di luci e ombre, colpi di scena e momenti drammatici che metteranno alla prova l’abilità di schiere di novizi e veterani del genere in questo titolo apprezzabile al minimo su sistemi fissi e portatili di fascia bassa/media (evitate schede grafiche con gpu bassa se non volete riscontrare rallentamenti o arresti improvvisi del pc) e godibile al massimo su computer di livello alto/gaming senza glitch o bug strani.

Related posts

KOCH MEDIA DISTRIBUISCE NUMSKULL

FALLOUT VR Finalmente disponibile per HTC Vive

LA OPEN BETA DELLA MODALITÀ PVP DI TOM CLANCY’S GHOST RECON WILDLANDS, GHOST WAR, SARÀ DISPONIBILE DAL 21 AL 25 SETTEMBRE