Image default
MicrosoftNotiziePCPiattaforme

Fable Fortune – Anteprima

Nata nel 2004 sulla prima xbox, la saga di fable ha avuto i suoi alti e soprattutto bassi a causa di vari problemi di sviluppo e di passi più lunghi della gamba. Dopo la cancellazione dell’atteso Fable Legends, gli sviluppatori di Flaming Fowl Studios, hanno portato alla luce Fable Fortune, titolo di carte collezionabili disponibile in accesso anticipato su PC e XboxOne.

Trama

 Difficile stilare una trama del titolo, ma si sa, chiunque abbia giocato un capitolo di Fable, verrà subito catapultato tra i suoi personaggi a causa della scelta del  deck. Inizialmente avremo solo 6 mazzi su 8 tra cui scegliere, ma già da qui si vede la fedeltà degli sviluppatori nel realizzare un prodotto dalle caratteristiche fedeli alla saga, tra cui personaggi, ambientazioni etc. Ciascun personaggio ha un’abilità unica e la scelta di quest’ultimo è fondamentale per seguire lo stile di gioco. Ovviamente se sceglieremo un personaggio propenso all’attacco, seguiremo una scia di un deck molto forte, ma d’altra parte debole a magie, se sceglieremo la magia, avremo una difesa bassa e cosi via. Detto ciò verremo catapultati nel matchmaking alla ricerca di una partita online singola oppure in coop.

Tanto fumo e poco arrosto

Il titolo permette inoltre di scegliere una “strada” spirituale da seguire, che sia buona o cattiva, con la scelta di missioni da completare durante le battaglie. Una volta fatto questo, il nostro personaggio cambierà aspetto a seconda della scelta, che risulterà a tutti gli effetti un cambio di bonus e malus. Le carte si dividono principalmente in due tipi: incantesimi e unità, ma tutte le carte hanno un costo di denaro per essere posizionate in alto. Successivamente passeremo alla gestione dell’attacco e scegliere quali unità attaccare dell’avversario, e dopo un rapido calcolo di danni subiti ed effettuati vedremo il risultato. Gestire il denaro è molto fondamentale durante i turni, poiché un uso poco parsimonioso può produrre molti danni nel corso del combattimento e lasciare un giocatore completamente scoperto al nemico.  Le carte magie e carte speciali vengono un po’ in soccorso. Fable fortune ha pochi pregi e qualcosa in più in difetti a partire da un bilanciamento di alcune carte che risultano essere decisamente troppo forti rispetto alla controparte. Il comparto grafico risulta buono, come quello sonoro, ma non fanno gridare al miracolo. I caricamenti risultano essere abbastanza lunghi per un titolo del genere inoltre è privo di qualsivoglia novità nel genere.

In conclusione

Fable Fortune risulta essere un prodotto creato per portare il nome della serie avanti con qualche titolo di bassa fascia. Al momento non spinge nessun giocatore di altri titoli di carte a scegliere questo invece di un solito “ Heartstone”. Vedremo in futuro come andranno le cose, ma al momento, la nostra attesa è pressoché bassa.

Related posts

Campionati mondiali Pokémon 2019 – Ulteriori dettagli su Pokémon Spada e Scudo e nuove carte collezionabili

Luca Cuciniello || Ciccioboy

Windlands 2 – Recensione

Luca Cuciniello || Ciccioboy

L’OUTFIT DI GOAT SIMULATOR 3 ARRIVA SU FORTNITE

Luca Cuciniello || Ciccioboy