Image default
MicrosoftNotiziePCPiattaformeProvati

Flintlock The Siege of Dawn – Anteprima PC

Una nuova serie sviluppata dai creatori di Ashen

Flintlock The Siege of Dawn è il nuovo titolo del genere Souls-like in salsa fantasy 3D con elementi gdr open world, sviluppato da A44 Games e rilasciato da Kepler Interactive nel corso del periodo estivo del Q3 su pc tramite la piattaforma steam. Il gioco è disponibile in lingua italiana, inglese, francese, tedesca, spagnola, giapponese, coreana, russa, cinese, brasiliana e polacca con i relativi sottotitoli.

Ecco un assaggio di ciò che abbiamo potuto provare in questa versione di demo del gioco.

Un piccolo assaggio della trama

La storia ci porterà a vivere una nuova avventura nei remoti e brutali meandri del mondo fantasy di Kian, dove seguiremo tutte le vicende della giovane Nor Vanek, geniera combattiva dell’esercito della Coalizione umana che raggiunge la grande città di Alba, assediata dalle orde di feroci Morti che sono penetrati nel regno dei Vivi attraverso una misteriosa Porta Abissale che funge da ponte tra il mondo umano e quello degli antichi Dei, entità immortali desiderose di portare morte e distruzione. Dopo aver affrontato alcuni nemici e un possente Morto armato di ascia (il Cava Occhi), la nostra Nor raggiunge il gruppo incaricato di comandare il contrattacco per riconquistare la città di Alba, distruggendo una barriera mistica situata nei pressi della gigantesca Porta che segna l’apparizione del potente Guardiano, una possente bestia alata che senza troppi sforzi sbaraglia il gruppo di genieri e spedisce Nor lontana dallo scontro. Dopo aver ripreso i sensi, la nostra eroina si risveglia in una strana caverna dove incontra la bizzarra volpe Enki, una divinità minore che informa la giovane geniera che il malvagio Dio Uru il Razziatore e il suo letale esercito di Morti si sono riversati in ogni angolo del mondo di Kian, conquistando la città di Alba e molti altri luoghi del regno conosciuto. Dopo aver giurato vendetta contro tutte le Divinità del Grande Abisso e aver tentato (senza successo) di assalire la volpe divina, la nostra Nor stringe un accordo con Enki per rimediare ai suoi errori e, insieme ai poteri del suo nuovo compagno, parte alla volta di una guerra totale per salvare ciò che resta del mondo di Kian dalla crudele morsa delle Divinità e dei loro spietati eserciti di Morti.  

Le nuove meccaniche del gameplay

In questa breve sessione della demo attuale del gioco, dopo alcune vicende narrate nel filmato iniziale ci siamo ritrovati nel cuore dell’azione con il prologo (che funge anche da tutorial per i vari comandi e azioni di Nor) nella città assediata di Alba, prendendo confidenza con la nostra geniera mentre affrontava alcuni combattimenti d’azione in tempo reale contro alcuni nemici minori, utilizzando attacchi in mischia con la sua fedele ascia mentre bloccava, contrattaccava e schivava i loro assalti (alcuni colpi circondati da bagliori rossastri non possono essere parati o contrattaccati ma solo schivati per evitare di subire troppi danni) per poi infliggere il coplo di grazia con la sua arma da fuoco (ogni colpo consuma unità di polvere nera e può tornare disponibile dopo aver inflitto parecchi danni a un nemico), avanzando nelle zone devastate della città mentre accumulava punti Reputazione (la nuova valuta del mondo di Kian, necessaria per ottenere nuovi arsenali, oggetti ed equipaggiamenti e per sbloccare nuove capacità nei vari alberi delle Abilità del personaggio) e si avvicinava alla Porta abissale, sconfiggendo il miniboss del Cava Occhi e tentando di affrontare il Guardiano alato, spostandoci poi nella caverna dove incontreremo la volpe Enki che si unirà a Nor con la sua magia arcana in grado di indebolire e maledire le orde di avversari per abbatterle in un colpo solo e scatenare la potenza delle Consunzioni divine (per contrastare i nemici corazzati, il potere di Enki ci permetterà di distruggere le loro fastidiose protezioni), potenziando inoltre le nostre capacità fisiche con l’influsso di polvere nera per sfruttare doppi salti, scatti aerei e schivate più fluide per poter gestire al meglio ogni scontro tra nemici minori, rivali maggiori, miniboss e Boss divini, raggiungendo il piccolo borgo di Porto Ristoro e abbattendone il capo dei Morti (il miniboss Corona di ferro) per riportare la zona sotto il controllo della razza umana, spendendo un po’ di Reputazione guadagnata per nuovi abiti e ottenendo una nuova fiala curativa dalla Ostessa della caffetteria (luoghi di riposo in cui commerciare oggetti di vario tipo) per poi metterci in viaggio verso la località inospitale dei Picchi, scoprendo che un’altra Divinità ha preso il controllo sui suoi avidi abitanti e saremo costretti a difenderci, esplorando alcune zone della Cordigliera per svelare nuovi altari di riposo (in cui curare le nostre ferite, ripristinare la scorta di oggetti e riportando in vita i nemici abbattuti) e cominciare a spendere la Reputazione per entrare in possesso di nuove abilità nel trio di alberi di abilità della Via della Polvere (per aumentare l’efficacia delle armi da fuoco e degli attacchi a distanza), la Via della Magia (che potenzia gli assalti magici e permette al nostro Enki di supportarci con nuovi poteri divini)e la Via dell’Acciaio (che accresce la potenza in mischia della nostra Nor e svela nuove conoscenze difensive utili per sopraffare i nemici), ottenendo nuove armi, pezzi di armatura e favori temporanei per accumulare Reputazione extra, avanzando fino al porto della città di Amia dove abbiamo affrontato e sconfitto un nuovo miniboss armato di lancia (Shia il selvaggio), liberando con successo questo borgo e segnando in tal modo la conclusione della nostra sessione in questa demo del gioco.  

In conclusione

Allo stato attuale della nostra prova di questa demo (durata la bellezza di 2 ore), Flintlock The Siege of Dawn si difende alla grande sotto vari punti di vista (comparto grafico, colonne sonore, meccaniche del gameplay, missioni principali/secondarie e futuri contenuti) e ora non ci resta che attendere insieme a tutti voi la sua uscita completa (prevista nel periodo estivo del Q3 che va da Luglio a Settembre) per continuare a esplorare ogni angolo del mondo fantasy di Kian a caccia di leggendarie Divinità malvagie, immense orde di nemici da castigare e una trama ricca di segreti e colpi di scena.

Related posts

New Joe & Mac: Caveman Ninja da oggi è disponibile in versione retail per Nintendo Switch, PS4 e PS5!

Luca Cuciniello || Ciccioboy

Bayonetta – Recensione

Warner Bros. Games presenta un nuovo trailer di lancio di Gotham Knights in vista dell’uscita del gioco

Luca Cuciniello || Ciccioboy