Image default
PCRecensioni

Full Mojo Rampage – Recensione

Full Mojo Rampage, il particolare rogue-light uscito dagli spilloni e dai riti voodoo del team Over The Top Games.

Parliamo più propriamente di rogue-light, e non di rogue-like vero e proprio perchè, pur adottando i tipici livelli generati casualmente e morte permanente, Full Mojo Rampage si discosta leggermente dai soliti canoni del genere, introducendo alcune piacevoli varianti che faranno la felicità anche di chi con questo tipo di titoli non va molto d’accordo.

 

images.akamai.steamusercontent.com.jpe45

Innanzitutto si passa dalla propedeutica personalizzazione del nostro avatar: potremo infilzare il nostro bambolotto con spilloni dalle diverse proprietà (maggior velocità di movimento, danni aumentati, probabilità di colpo critico), assegnargli alcune “benedizioni” che ne incrementeranno gli attributi, nonchè decidere a quale divinità votarci. Ciascuna divinità, una decina circa, cambierà radicalmente il gameplay, donando al nostro avatar un’abilità passiva e due attive. Le combinazioni sono molto varie, e sperimentarle tutte non sarà facile: ci sarà il classico Baron Samedi (il mio preferito, al momento) che ci garantisce un attacco ad area e una schivata; Lenglensou ci dona uno scudo, che assorbe i danni in arrivo per poi rispedirli al mittente, affiancato alla possibilità di muoverci a velocità maggiore danneggiando tutti i nemici nei dintorni; Ghede ancora ci conferisce il potere di piantare a terra due totem, uno con l’abilità di smitragliare i nemici, mentre il secondo di proteggerci dagli stessi.

In un titolo del genere è rilevante anche la quantità di contenuti offerta, così da non risultare in fretta ripetitivo e da non esaurire tutte le possibilità in poche partite. Fortunatamente i ragazzi di Over The Top Games hanno inserito una quantità decisamente abnorme di oggetti da rinvenirele varie divinità e le benedizioni saranno sbloccabili con le monete raccolte dai cadaveri e con le medaglie segrete sparse per i livelli; gli spilloni potranno essere sbloccati allo stesso modo, oppure tramite pergamene lasciate cadere dai nostri nemici; è inoltre presente la possibilità di salire di livello e di potenziare alcune statistiche basilari del nostro personaggio. Non mancano infine oggetti utilizzabili durante la partita: avremo fino a quattro slot per i mojo, relique in grado di incrementare le nostre statistiche o donarci ulteriori poteri passivi, nonchè altri quattro oggetti attivabili a unico (o molteplice, a seconda dei casi) uso, così da curarci, scatenare temporanee tempeste di fuoco o evocare divinità in nostro aiuto.

images.akamai.steamusercontent.com.jpe765

Una delle modifiche sostanziali rispetto alla versione provata in anteprima, è la nuova gestione delle abilità: precedentemente ciascun potere richiedeva il consumo di una risorsa chiamata voodoo, assimilabile al mana, mentre ora potremo adoperare ognuno di essi impunemente, previa l’attesa che si esaurisca il tempo di raffreddamento, di cooldown. La barra del voodoo è stata sostituita da quella del Rampage, che si riempirà mano a mano che sconfiggeremo i nostri nemici e, una volta piena, ci garantirà un effetto particolare e in grado di ribaltare lo sorti di una battaglia, anche modificando la risposta di determinate abilità in nostro possesso. Il gameplay ne risente in maniera profonda, spingendo il giocatore all’uso più frequente dei propri poteri, e scongiurando approcci più conservatori di mana; i combattimenti restano comunque frenetici e richiedono la gestione delle proprie abilità con oculatezza, visto che una schivata o una cannonata al momento opportuno possono fare la differenza tra il successo e un game over.

images.akamai.steamusercontent.com.jpe323

COMMENTO PERSONALE

In definitiva, cosa dire di questo Full Mojo Rampage? Malgrado non sia un fan del genere dei rogue-like, i ragazzi di Over The Top Games sono riusciti a creare un prodotto molto vario e distante dai soliti titoli del genere; la grafica e il sonoro sono molto piacevoli e sono sicuramente molto ben caratterizzati, senza dimenticare tutto l’originale universo della magia voodoo, poco sfruttata in ambito videoludico, che qui si rivela con una vena particolarmente ironica. Combattimenti frenetici e tanti oggetti da sbloccare e collezionare, nonchè una quantità di possibilità che difficilmente si esauriranno in poche ore, senza dimenticare il comparto multigiocatore. Insomma: bello, divertente e longevo, cosa volete di più? Se siete appossionati del genere è un acquisto consigliatissimo, soprattutto se avete anche degli amici con cui divertirvi, e si tratta di un titolo ottimo anche se non siete folli amanti della famiglia dei rogue-like come il sottoscritto. Potete trovarlo su Steam per 11,99 €.

 

Related posts

LUCA WARD È LA VOCE ITALIANA DI JOHNNY SILVERHAND!

GTA Online: ricompense doppie su gare per RC Bandito e gare al bersaglio

Mr Shifty – Recensione