Image default
PCRecensioniSony

Minecraft: Story Mode – Episode 7 – Access Denied – Recensione

Dopo una costante crescita nella qualità della narrazione, la modalità Storia del gioco si avvia alla sua conclusione con un Episodio 7 decisamente convincente e costruito in modo tale da traghettare il giocatore verso l’ultimo episodio, con annesso un bel carico di suspense.

mcsme7-1

Contrariamente a quanto visto negli scorsi episodi, questa volta il gruppo passa attraverso vari mondi nella cutscene iniziale, dando quindi l’impressione che la ricerca della verità sia ancora lunga, laboriosa e decisamente in salita. Tutta questa difficoltà sfocia infatti nel primo litigio tra Jesse e Petra, che è ormai stufa di avventure e vuole ardentemente prendere le redini della compagnia, per arrivare fino a casa.

L’Episodio 7 è forse quello riuscito meglio come costruzione, soprattutto grazie al cattivo di turno, PAMA. Il fatto che esso sia un computer aiuta nello sviluppo di una mente diabolica, senza concezione del bene o del male: PAMA è infatti un computer che ha come scopo la gestione perfetta del territorio, tramite compiti ben studiati per i cittadini e i mob. Purtroppo, per fare ciò, PAMA ha preso il possesso delle loro menti tramite piccoli chip: per questo il mondo è effettivamente rappresentato dalla Pietrarossa, elemento essenziale per la costruzione di circuiti elettrici in Minecraft.

minecraft-story-mode-episode-7-features

In una breve sequenza dell’episodio saremo chiamati a controllare da remoto – attraverso l’utilizzo di un visore che ricorda molto da vicino PlayStation VR – alcuni zombie, nel tentativo di avvicinarci al nucleo di PAMA senza destare sospetti.

Nell’ora e mezza necessaria per completare  Access Denied, Jesse esplorerà due  location con facilissimi enigmi ambientali, e si limiterà ad usare il tavolo da crafting solamente una volta. Per tutto il resto del tempo vi saranno dialoghi e Quick Time Event non complicati che porteranno la trama dell’episodio verso il prevedibile cliffhanger finale. Ottimo come al solito il comparto audio, mentre nulla da segnalare per quanto riguarda quello visivo.

minecraft-story-mode_20160726132225-1024x576

COMMENTO PERSONALE

Quando pensi di averle viste tutte, ecco che Telltale tira fuori dal cilindro una sezione completamente basata su uno dei concetti più chiacchierati del momento in ambito tecnologico: la realtà virtuale.

Se non vi è mai piaciuto Minecraft: Story Mode, comunque, non sarà sicuramente questo l’episodio che vi farà cambiare idea.

La trama di Access Denied offre degli spunti molto più interessanti rispetto a quanto visto in A Portal to Mystery, sebbene non vi siano comunque idee originali e la risoluzione del tutto negli ultimi dieci minuti pare abbastanza frettolosa e posta solamente a collegare il tutto con l’episodio finale.

Access Denied è senza ombra di dubbio l’episodio più “tecnologico” dei sette finora pubblicati, e non poteva mancare, dunque, una sezione dedicata interamente alla celebrazione della realtà virtuale.

Related posts

RAP ITALIANO PER NBA 2K18

Megaman Battle Network Legacy Collection in arrivo nel 2023

DarkJak92 -- Marco Marazzoli

Dragon Ball Xenoverse 2 – Recensione